martedì 27 febbraio 2018

L'Italia è per essere colpita al cuore, Roma sarà travolta dal dolore!

L'Italia è per essere colpita al cuore, Roma sarà travolta dal dolore!
Carbonia, 17.02.2018
Ore 16:47 durata 12,45

Usate misericordia, siate misericordiosi come il Padre vostro che è nei Cieli!
Amati figli, oh voi che andate cercando nelle cose del mondo, in verità vi dico: fermatevi!  …è giunta l'ora di tornare alla Casa del Padre, Egli attende i Suoi figli per ricoverarli in Sé per l'eternità.

Uomini di poca fede, è giunta per voi l'ora del ravvedimento, mettete in voi l'Amore, tornate all'Amore per essere amore nell'Amore.
Questa Quaresima è santa, in Me santa!
Presto vi ordinerò di riunirvi in un luogo da Me scelto, li troverete Me e sarete al sicuro, vi metterò in condizioni di amore e vi rimanderò in amore infinito, sarete tutti belli e sarete pieni di Me, il Mio Volto vedrete, della Mia stessa luce risplenderete, IO vi ricolmerò di ogni Mio Bene: lo Spirito di potenza vi condurrà, e vi metterà vittoriosi in Me, nella battaglia contro satana.
Piange il Mio popolo, è nella disperazione, la guerra distrugge la vita degli uomini, li mette nella condizione di morte. La Mia Carità, presto vedrete oh uomini, IO interverrò per salvare il Mio popolo e lo renderò in Me felice.
La chiesa è piena di maledizioni, satana banchetta sui Miei figli, li dirige verso la morte eterna.  Sono stanco e sofferente, sono in attesa del vostro ravvedimento, del vostro ritorno a Me, oh Miei amori.
Figli Miei, oh voi consacrati a Me, dovete dire il vostro basta per difendere la chiesa di Gesù, dovete esordire con intelligenza e sapienza, IO sarò con voi, se voi Mi rieleggerete in voi quale Dio Unico e Vero.
Le stagioni non sono più le stesse, il mondo è attraversato da cambiamenti climatici, e il Mio popolo rincorre le cose del mondo, cose che non gli daranno che un minimo di felicità e poi la morte per sempre.
Figlioli, vi attendo come attende i propri figli un buon padre, vi attendo con amore per riabbracciarvi a Me, per ridonarvi di Me, mettervi nella Mia stessa Luce Divina, farvi partecipi del Mio Amore infinito.
Svegliatevi, fate in fretta, l'inverno incalza nel suo tremendo gelo, quello che ora prenderà tutta la Terra e l'umanità, quella parte di umanità che si è perduta nelle menzogne del falso profeta.
La massoneria avanza indisturbata perché i Miei prelati non si oppongono con fermezza, non danno vera battaglia, non si espongono per timore, ma quale timore dovete avere se siete Miei?
Sorgete nuovi, andate a dimostrare la Verità, annunciatela al mondo, Cristo è Risorto e torna nella Sua Grandezza a portarvi nella Sua Risurrezione, mettetevi quindi in condizioni di essere eterni nell'Eterno.
L'Italia è per essere colpita al cuore, Roma sarà travolta dal dolore!
Il Mio Santo Padre è pronto al Mio dire: esordirà per annunciare la fine della falsa chiesa ed erigerà la nuova chiesa di Dio, Le ridarà il suo splendore, quello che le compete.
Andate fieri a divulgare la Verità, andate senza timore perché ecco che tutto ora si manifesterà in voi nella Mia Grandezza.
Uscite da Ur, oh uomini, e dirigetevi verso la terra promessa, il viaggio ormai è alla sua fine, se non tornerete a Me non troverete la pace.
Dio vi attende rinnovati nell'amore, state vigili e state puri, il tempo è questo!
Amen
L'attacco sarà feroce, vigilate, preparatevi, IO sono ormai alla Mia Giustizia!
Sta arrivando un esercito con spade e bastoni in mano! È la guerra!


Nessun commento:

Posta un commento