lunedì 27 marzo 2017

alcune frasi buffe di papa Francesco

PAPA FRANCESCO
Si può non credere ai veggenti, alle apparizioni.
L'umanità ha sempre saputo cosa fare e dove andare. Figuriamoci adesso che siamo nel XXI secolo....

Riporto qui alcune cose insolite che potrebbero, (ovviamente il condizionale è d'obbligo) far sì che qualcuno tra quel 99% dei papafans si renda conto che c'è qualcosa che non torna dietro la santità e l'umiltà di questo one band man...


1. gli ATEI vanno in PARADISO:

 http://3.bp.blogspot.com/-JPVYQUHfB3o/UjfiYg6SHwI/AAAAAAAAIZg/R89IaHZNiHU/s1600/atheist_section_949605.jpg

http://www.huffingtonpost.com/2013/05/22/pope-francis-good-atheists_n_3320757.html


2. Intervista di Scalfari:
Santità, esiste una visione del Bene unica? E chi la stabilisce?
«Ciascuno di noi ha una sua visione del Bene e anche del Male. Noi dobbiamo incitarlo a procedere verso quello che lui pensa sia il Bene».


http://www.settemuse.it/costume/foto_costume/bene_e_male_fb.jpg


Lei, Santità, l’aveva già scritto nella lettera che mi indirizzò. La coscienza è autonoma, aveva detto, e ciascuno deve obbedire alla propria coscienza. Penso che quello sia uno dei passaggi più coraggiosi detti da un Papa.
«E qui lo ripeto. Ciascuno ha una sua idea del Bene e del Male e deve scegliere di seguire il Bene e combattere il Male come lui li concepisce. Basterebbe questo per migliorare il mondo».

http://www.repubblica.it/cultura/2013/10/01/news/papa_francesco_a_scalfari_cos_cambier_la_chiesa-67630792/


3. la nuova Croce povera (senza Crocefisso):




4. La Consacrazione del Mondo davanti alla Madonna di Fatima: nessuna Consacrazione:

http://cosarestadelgiorno.wordpress.com/2013/10/13/atto-di-affidamento-alla-beata-vergine-maria-di-fatima-pronunciato-da-papa-francesco/

5. una storiella divertente (?!) poco conosciuta: anche i peccatori vanno in Paradiso

D. - Suor Maria Concetta, cosa l’ha colpita dell’incontro con il Papa?

R. - Lui era tranquillo, disteso come se non avesse alcun pensiero o nulla da fare. Ci ha parlato - in un modo che ci ha colpito tanto - di Maria, in questa Solennità dell’Assunta. La donna consacrata è un po’ come Maria. Ha raccontato una cosa simpatica, bella che ha fatto sorridere tutti, lui compreso: "Maria sta all’interno della porta del Paradiso; San Pietro non sempre apre la porta quando arrivano i peccatori e allora Maria soffre un po’, però rimane lì. E la notte, quando si chiudono le porte del Paradiso,  
quando nessuno vede e nessuno sente, Maria apre la porta del Paradiso e FA ENTRARE TUTTI."



Testo proveniente dalla pagina http://it.radiovaticana.va/news/2013/08/15/il_papa_alle_clarisse:_se_pietro_chiude_le_porte_del_paradiso,_maria/it1-719819
del sito Radio Vaticana


6. nuovo tipo di croce (???):

NON ESISTE UN DIO CATTOLICO....


7. La Madonna "Postina"

"Ma, guardi, la Madonna è Madre! E ci ama a tutti noi.  
Ma non è un capoufficio della Posta, per inviare messaggi tutti i giorni

 http://cisal-fpc.it/wp-content/uploads/2015/06/respinto1.jpg


http://www.lastampa.it/2013/11/14/vaticaninsider/ita/vaticano/maria-non-un-capoufficio-della-posta-che-invia-messaggi-tutti-i-giorni-BV2XT7a1qaVogxE7MoHOHO/pagina.html


8. Vaticano, sondaggio a livello mondiale su controllo nascite, gay e divorzio -
See more at: http://apocalisselaica.net/radar-laicita/rete-l-abuso/vaticano-sondaggio-a-livello-mondiale-su-controllo-nascite-gay-e-divorzio#sthash.M4WonPbF.dpuf


9. “Chi sono io per giudicare?”: 
 Risultati immagini per who am i to judge god
Lettera di un Frate Francescano dell’Immacolata sotto Commissariamento Apostolico
http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2013/12/lettera-di-un-frate-francescano.html

 http://www.lastampa.it/rf/image_lowres/Pub/p3/2015/11/15/VaticanInsider/Foto/VI-IT-ART-34860-Francescani_immacolata_bis.jpg

“Coloro che nel fervore spirituale abbracceranno la pietà con la carità e zelo per la verità, subiranno persecuzioni e insulti come se fossero scismatici e disobbedienti.” (dalla profezia di San Francesco d'Assisi: http://www.agerecontra.it/public/press20/?p=12166 )

10. I Pani e i pesci NON SI MOLTIPLICARONO, semplicemente NON FINIRONO..

 17 maggio 2013, Città in Vaticano: “(…) In particolare in quello dei pani e dei pesci, i quali “NON si moltiplicarono” – ha spiegato – ma “semplicemente non finirono, come non
finì la farina e l’olio della vedova. Quando uno dice ‘moltiplicare’ può confondersi e credere che faccia una MAGIA… No, semplicemente è la grandezza di Dio e dell’amore che ha messo nel nostro cuore, che, se vogliamo, quello che possediamo non termina "

http://www.associazionelatorre.com/2014/04/bergoglio-nega-il-miracolo-della-moltiplicazione-dei-pani-e-dei-pesci/


http://www.quotesigma.com/wp-content/uploads/2016/08/miracles-quotes-5.jpg

11. L'anima MUORE 

Il Papa ritiene che, se l’anima d’una persona si chiude in se stessa e cessa d’interessarsi agli altri, quell’anima non sprigiona più alcuna forza e muore. Muore prima che muoia il corpo, come anima cessa di esistere. La dottrina tradizionale insegnava che l’anima è immortale. Se muore nel peccato lo sconterà dopo la morte del corpo. Ma per Francesco evidentemente non è così. Non c’è un inferno e neppure un purgatorio”.

http://www.antoniosocci.com/ora-il-vaticano-deve-smentire-scalfari/


12. CHI PERSEGUITA I FRANCESCANI DELL'IMMACOLATA???

"Io conosco i motivi di questo trasferimento e mi sembrano giusti.  Prima di prendere la decisione sono stato consultato dalla Congregazione e io ho detto sì, perché questo sia chiaro:  
SONO IO IL RESPONSABILE..."


"... Ma c’è un’altra cosa che a me fa capire perché il demonio è tanto arrabbiato con tutti voi: la Madonna. C’è qualcosa che il demonio non tollera… non tollera la Madonna, non tollera e non tollera di più quella parola del vostro nome: “Immacolata, perché è  stata l’unica persona solamente umana  nella quale  lui ha sempre trovato la porta chiusa, dal primo momento;  lui non (la) tollera. 

Ma pensate anche il momento che voi vivete adesso  come una PERSECUZIONE DIABOLICA, pensatela così...”



 




 13.  


"GESU' FA UN PO' LO SCEMO", 

"GESU' HA MANCATO LA MORALE"

 Nel tardo pomeriggio di giovedì 16 giugno 2016, Francesco, il capo della Chiesa Cattolica Romana, ha aperto il Convegno della Diocesi di Roma, nella Basilica di San Giovanni in Laterano. Il tema al centro della riflessione era «La letizia dell’amore». E durante il suo discorso ha affermato che Gesù «non era un pulito» (min. 29:53-54); e nel rispondere ad una domanda, parlando dell’episodio della donna colta in flagrante adulterio (Giovanni 8:3-11), ha detto che Gesù «fa un po’ lo scemo» (1:04:37-40), e che Gesù «ha mancato la morale» (1:05:40-42).





 14:
“DIO E' INGIUSTO? SI', è stato ingiusto con suo figlio, l’ha mandato in croce."
https://www.avvenire.it/papa/pagine/papa-udienza-al-bambino-gesu
 Papa Francesco con i piccoli malati (Siciliani)


"Chi non è con me, è contro di me; 
e chi non raccoglie con me, disperde...

O voi fate l’albero buono e buono pure il suo frutto, o fate l’albero cattivo e cattivo pure il suo frutto; perché dal frutto si conosce l’albero.
34 Razza di vipere, come potete dir cose buone, essendo malvagi? Poiché dall’abbondanza del cuore la bocca parla.
35 L’uomo dabbene dal suo buon tesoro trae cose buone; e l’uomo malvagio dal suo malvagio tesoro trae cose malvage.
36 Or io vi dico che d’ogni parola oziosa che avranno detta, gli uomini renderan conto nel giorno del giudizio;"



 “Ma è così che deve essere, in ogni caso, – rise nuovamente Ivàn. – Il vecchio stesso Gli osserva che Egli non ha il diritto di aggiunger nulla a quanto già fu detto.
C’è appunto qui, se vuoi, il tratto più fondamentale del cattolicesimo romano, come a dire. “Tutto è stato da Te trasmesso al papa, tutto quindi è ora nelle mani del papa, e Tu non venirci a disturbare, quanto meno prima del tempo”. In questo senso non solo parlano, ma anche scrivono i cattolici, i gesuiti almeno. L’ho letto io stesso nelle opere dei loro teologi. “Hai Tu il diritto di rivelarci anche un solo segreto del mondo da cui sei venuto?”. – Gli domanda il mio vecchio e risponde egli stesso per Lui: – “No, Tu non l’hai, se non vuoi aggiungere qualcosa a quello che già fu detto e togliere agli uomini quella libertà che tanto difendesti quando eri sulla terra.” Il Grande Inquisitore - F. M. Dostoevskij, I fratelli Karamazov

Quale sarà il segno della Tua venuta e della fine del mondo?Gesù rispose: «Guardate che nessuno vi inganni;

http://www.thewarningsecondcoming.com/



“Pregate per me, perché io non fugga, per paura, davanti ai lupi.” BENEDETTO XVI Piazza San Pietro Domenica, 24 aprile 2005
11 Febbraio 2013 – Benedetto XVI si “dimette”
11 Febbraio 2012 – Il Mio povero Vicario Santo, Papa Benedetto XVI, sarà estromesso dalla Santa Sede di Roma (http://messaggidagesucristo.wordpress.com/2012/02/16/il-mio-povero-vicario-santo-papa-benedetto-xvi-sara-estromesso-dalla-santa-sede-di-roma/)

Ascesa del Falso Profeta (Messaggio del 5 Marzo 2011)
Devono pregare tanto, ora che l’attacco al Mio Amato Vicario sta per essere testimoniato da tutti.
Pregate, pregate, pregate che il Falso Profeta sarà identificato per ciò che è. State attenti al suo comportamento. L’attenzione verso di lui sarà all’ordine del giorno. Il modo in cui i Miei servitori sacri cadranno in soggezione ai suoi piedi. Ascoltate ciò che ha da dire con attenzione. LA SUA UMILTA' SARA' FALSA. Le sue intenzioni maliziose e l’amore che dimostrerà sarà tutto per sé. Sarà visto come innovativo e dinamico – una ventata d’aria fresca. Benché pieno di iniziativa ed energico, il suo potere non verrà da Dio, l’Eterno Padre. Verrà da Satana. Il Maligno.
Pregate, pregate, pregate. Perché voi figli Miei avete bisogno di stare in guardia. Avete bisogno della Mia guida ora mentre queste profezie sono rivelate all’umanità. Siate forti. Fedeli ai Miei insegnamenti. Pregate in gruppi. Pregate il Santo Rosario per cercare protezione dal Maligno.
Ricordate una lezione. I Miei Insegnamenti non cambiano mai. Sono gli stessi da sempre. Come ho detto in precedenza è quando vedrete che saranno manomessi, attenuati, o in questo caso, distorti in modo che sembrino strani o in contrasto con i Miei Insegnamenti, andatevene e pregatemi per essere guidati.
Il vostro Divino Salvatore Gesù Cristo
http://messaggidagesucristo.wordpress.com/2013/01/07/5-marzo-2011-tutti-i-cristiani-si-pentano-ora-cattolici-pregate-per-papa-benedetto/

22 luglio 2013 – La Madre della Salvezza: L’ultimo segreto di Fatima non è stato rivelato, talmente era terrificante
I dettagli che rivelai, sono che ci sarebbero stati due uomini che avrebbero portato la corona di Pietro negli ultimi tempi. Uno soffrirà a causa delle menzogne che sono state create per screditarlo e che lo renderanno un prigioniero virtuale. L’altro eletto porterà alla distruzione, non solo della Chiesa Cattolica, ma di tutte le Chiese che onorano il Padre mio e che accettano gli Insegnamenti di mio Figlio, Gesù Cristo, Salvatore del mondo.
http://messaggidagesucristo.wordpress.com/2013/07/31/22-luglio-2013-la-madre-della-salvezza-lultimo-segreto-di-fatima-non-e-stato-rivelato-talmente-era-terrificante/
Anna Caterina Emmerich
"Vidi anche il rapporto tra i due papi... Vidi quanto sarebbero state nefaste le conseguenze di questa falsa chiesa. L’ho veduta aumentare di dimensioni; eretici di ogni tipo venivano nella città [di Roma]. Il clero locale diventava tiepido, e vidi una grande oscurità... Allora la visione sembrò estendersi da ogni parte. Intere comunità cattoliche erano oppresse, assediate, confinate e private della loro libertà. Vidi molte chiese che venivano chiuse, dappertutto grandi sofferenze, guerre e spargimento di sangue. Una plebaglia selvaggia e ignorante si dava ad azioni violente. Ma tutto ciò non durò a lungo". (13 maggio 1820)
"Vedo il Santo Padre in grande angoscia. Egli vive in un palazzo diverso da quello di prima e vi ammette solo un numero limitato di amici a lui vicini. Temo che il Santo Padre soffrirà molte altre prove prima di morire. Vedo che la falsa chiesa delle tenebre sta facendo progressi, e vedo la tremenda influenza che essa ha sulla gente. Il Santo Padre e la Chiesa sono veramente in una così grande afflizione che bisognerebbe implorare Dio giorno e notte". (10 agosto 1820)
San Francesco
Nel momento decisivo di questa crisi, un personaggio non canonicamente eletto, elevato al soglio pontificio, si adopererà a propinare sagacemente a molti il veleno mortale del suo errore. Mentre gli scandali si moltiplicheranno, la nostra congregazione religiosa sarà divisa tra altre che saranno completamente distrutte, perché i loro membri non si opporranno, ma consentiranno all’errore. Ci saranno così tante e tali opinioni e divisioni tra la gente, e tra i religiosi e i chierici che, se quei giorni malefici non fossero abbreviati, come annunciato dal Vangelo, anche gli eletti cadrebbero nell’errore (se fosse possibile), se in tale uragano non fossero protetti dall’immensa misericordia di Dio. Così la nostra Regola e il nostro modo di vita saranno violentemente attaccati da alcuni. Delle tentazioni terribili sorgeranno. Coloro che supereranno la grande prova riceveranno la corona della vita. Guai a quelli tiepidi che metteranno ogni loro speranza nella vita religiosa, senza resistere saldamente alle tentazioni consentite per provare gli eletti. Coloro che nel fervore spirituale abbracceranno la pietà con la carità e zelo per la verità, subiranno persecuzioni e insulti come se fossero scismatici e disobbedienti. Perché i loro persecutori, spronati da spiriti maligni, diranno che in questo modo prestano grande onore a Dio nell’uccidere e rimuovere dalla terra degli uomini tanto cattivi. Allora il Signore sarà il rifugio degli afflitti e lui li salverà, perché hanno sperato in Lui. E poi per rispettare il loro Capo, agiranno secondo la Fede e sceglieranno di obbedire a Dio piuttosto che agli uomini, acquistando con la morte dalla vita eterna, non volendo conformarsi all’errore e alla perfidia, per assolutamente non temere la morte. Così alcuni predicatori terranno la verità in silenzio e negandola la calpesteranno.
“La santità di vita sarà derisa da coloro che la professano solo esteriormente e per questa ragione Nostro Signore Gesù Cristo invierà loro non un degno pastore, ma uno STERMINATORE“.



-------

quale sarà il segno della Tua venuta e della fine del mondo : CHE NESSUNO VI INGANNI

"Non ricordate che, quando ancora ero tra voi, venivo dicendo queste cose? [6]E ora sapete ciò che impedisce la sua manifestazione, che avverrà nella sua ora. [7]Il mistero dell'iniquità è gia in atto, ma è necessario che sia tolto di mezzo chi finora lo trattiene. [8]Solo allora sarà rivelato l'empio e il Signore Gesù lo distruggerà con il soffio della sua bocca e lo annienterà all'apparire della sua venuta, l'iniquo, [9]la cui venuta avverrà nella potenza di satana, con ogni specie di portenti, di segni e prodigi menzogneri, [10]e con ogni sorta di empio inganno per quelli che vanno in rovina perché non hanno accolto l'amore della verità per essere salvi. [11]E per questo Dio invia loro una potenza d'INGANNO perché essi credano alla menzogna [12]e così siano condannati tutti quelli che non hanno creduto alla verità, ma hanno acconsentito all'iniquità. "

http://www.luogocomune.net/site/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=3756&viewmode=flat&order=ASC&start=210

Nessun commento:

Posta un commento