domenica 16 luglio 2017

Il controllo dell'uomo per mezzo della tecnologia

RIFLESSIONE DI LUZ DE MARÍA

Un’analisi sul controllo dell’uomo per mezzo della tecnologia.

 
Questo è un momento in cui l’uomo ha bisogno di usare grande discernimento e dobbiamo renderci conto con chiarezza di quello che dobbiamo fare e di quello che non dobbiamo fare.

Va bene pregare, ma dobbiamo ricordarci che il Cielo ha chiamato tutti i Suoi figli ad essere azione. A volte la preghiera è limitata al momento in cui si adora il Nostro Creatore o a quando abbiamo qualcosa da chiedere…

Se l’uomo non ha capito che la preghiera non è che solo una parte del nostro tempo da dedicare a Dio, sta ponendo dei limiti ad una fusione continua e permanente con il Suo Creatore.

Nei Messaggi che ricevo, nostro Signore e nostra Madre, insistono sul fatto che dobbiamo aspirare ad una maggiore spiritualità, che comporta la meditazione, esaminarsi interiormente, decidersi ad essere migliori, fare fermo proposito di ammenda, per rimanere continuamente uniti a Cristo.

Qualcuno si starà chiedendo come riuscirci.


La risposta è di offrirsi e di invitare Gesù a rimanere in noi, nella consapevolezza che Gesù non è relegato in Cielo, ma è vivo e palpitante in ciascuno dei Suoi figli.

Per entrare in una maggiore fusione con la Trinità Sacrosante e con la Nostra Madre Santissima, dobbiamo conoscerli, per essere in grado di riconoscere quello che è di Dio e quello che non lo è. 

Ci troviamo nel momento in cui si stanno adeguando i Comandamenti ai presunti bisogni ed ai gusti delle persone e niente potrebbe essere più inverosimile di questo.

Noi, in quanto Popolo di Dio, non possiamo prendere parte allo svilimento, alla mancanza di rispetto, alle eresie e alle offese a Dio, con le quali è alle prese l’umanità.

Quello che sta succedendo ci fa capire che stiamo vivendo nel momento delle prove e delle tentazioni costanti. La lotta tra il bene ed il male è reale e non è mai stata così dura e persistente come in questo momento.

Il demonio ha trovato un varco nella fragilità della mente umana, ha trovato il terreno fertile per scagliarsi contro tutto quello che rappresenta Dio.

L’umanità di questo momento, avendo accolto tutto quello che i tentacoli del male hanno diffuso sulla terra, SI È IMMERSA NELLA STASI DEL PENSIERO ED IN QUELLA DEL CUORE, ALLONTANANDO L’AMORE E SOPPIANTANDOLO CON L’EGO, CON: IO VOGLIO, IO HO BISOGNO, IO COMANDO.

Nella Chiesa Cattolica si parla poco o niente dell’anticristo e l’unico che ne parla nella Bibbia in modo diretto è San Giovanni, ma anche le sue Parole hanno perso importanza e sono state applicate al passato.

Di sicuro, nel corso della storia, ci sono stati molti anticristo che hanno flagellato l’umanità in modi impensabili, ma colui che verrà ad imporre il suo marchio, dopo tutti gli anticristo che l’hanno preceduto, è l’incarnazione stessa di satana.

Nella prima lettera Giovanni ci dice: “18 Figlioli, questa è l'ultima ora. Come avete udito che deve venire l'anticristo, di fatto ora molti anticristi sono apparsi. Da questo conosciamo che è l'ultima ora. 19 Sono usciti di mezzo a noi, ma non erano dei nostri; se fossero stati dei nostri, sarebbero rimasti con noi; ma doveva rendersi manifesto che non tutti sono dei nostri… 22 Chi è il menzognero se non colui che nega che Gesù è il Cristo? L'anticristo è colui che nega il Padre e il Figlio..” (1  Giov2,18-19. 22)

Fratelli, sarà la mancanza di conoscenza del Popolo di Dio, quello che lo porterà a consegnarsi nelle mani del male.

L’uomo va in cerca di quello che gli faciliti tutto, vuole la tolleranza perché non si è istruito sul pericolo del peccato e di perdere la Salvezza. Adesso la cosa più importante è l’uomo in quanto uomo e non in quanto figlio di Dio ed è per questo che si sta togliendo importanza all’offendere Dio, è da questo che nasce la sfrenatezza, in gran parte tollerata dalla chiesa stessa.

È evidente che ormai si sia consolidata una civilizzazione materialista, fredda, che non conosce la parola AMORE, che ha dato vita ad una generazione falsa, edonista, egoista, che rende culto al proprio EGO, lasciando briglie sciolte alla corruzione e alla morte. 

L’uomo che non si impegna ad approfondire la conoscenza della Legge Divina, non riuscirà a mettere in pratica la Volontà Divina e cadrà in grandi blasfemie, rendendo culto alla persona e relegando Dio all’ultimo posto.

Ci è stato dato un Decalogo (I Dieci Comandamenti) perché siano rispettati, senza manometterli, ma la massoneria tramite le dieci corna di cui fa parte, sta diffondendo gravissimi errori, per fare in modo che satana aumenti il suo bottino di anime, con una chiesa in parte ignara di quello che sta vivendo.

Coloro che si aspettano di riconoscere facilmente l’anticristo si stanno sbagliando e questo fa trasparire la grande mancanza di conoscenza del Popolo di Dio.

L’anticristo si presenterà come un grande pacifista, come il salvatore degli uomini, compirà miracoli, sembrerà risuscitare i morti, sarà condiscendente nella ricerca della pace in tutto il mondo, darà da mangiare agli affamati, soccorrerà l’uomo nei suoi bisogni.

E la Sacra Scrittura ci dice: Nessuno poteva comprare o vendere se non portava il marchio, cioè il nome della bestia o il numero che corrisponde al suo nome.”  (Ap 13,17)

Tra le molte cose che sono all’ordine del giorno, l’anticristo promuoverà l’aborto, l’omosessualità e dirà all’umanità che deve spiritualizzarsi, innanzitutto ponendosi volontariamente ai suoi ordini, poi farà in modo di far credere all’uomo di essere il centro dell’universo, minimizzando Dio in ogni modo. Impartirà anche una catechesi sbagliata sulla Creazione.

Tutto questo ed altro ancora, non saranno che stratagemmi per portare l’umanità all’abisso.

In questo momento ho il dovere di dirvi qualcosa che penserete faccia parte di un film di fantascienza, ma non è così… è qualcosa di reale. I tatuaggi non sono più realizzati con comuni inchiostri, ma sono entrati a far parte della tecnologia.  Ora si stanno creando tatuaggi che sono come una seconda pelle, si tratta di bande elettromagnetiche che interagiscono con i dispositivi di impiego quotidiano dell’uomo.

È questa la ragione della promozione di un uomo tecnologico, infatti questa è una delle grandi mete del male. Nella smania di annullare il pensiero dell’uomo ed invadere la sua mente, questo dispositivo, sviluppato dalla Microsoft Research e da altre compagnie, è stato progettato per agire come una seconda pelle, per trasformare i tatuaggi in dispositivi di connessione.

Il materiale è a buon mercato di modo che la maggioranza se lo possa procurare e l’uomo possa trasformare il suo corpo in una superficie dove collocare vari dispositivi, per esempio il telefono.

Questo programma è un mezzo per avallare l’uso del microchip, che verrà impiantato in modo obbligatorio e servirà per comprare, per ricevere assistenza medica, per utilizzare il denaro e per un’infinità di altre necessità di base.

Il microchip verrà presentato come il mezzo necessario all’uomo per sopravvivere nella società moderna e chi non lo accetterà verrà perseguito e si cercherà di annientarlo.

La conseguenza di accettare il marchio della bestia è invece oltremodo preoccupante. 

L’anticristo non è un’illusione uscita da un cilindro, in Apocalisse 14 il terzo Angelo dice: “… con voce potente: “Chiunque adora la bestia e la sua immagine, e ne prende il marchio sulla fronte o sulla mano, 10 egli pure berrà il vino dell'ira di Dio versato puro nel calice della sua ira; e sarà tormentato con fuoco e zolfo davanti ai santi angeli e davanti all'Agnello” (Ap 14,9-10)

Questo non viene detto alla gente, l’umanità non viene allertata, non viene messa in guardia. E nell’Apocalisse, si continua dicendo: “Qui verrà messa alla prova la perseveranza dei santi, di coloro che osservano i Comandamenti di Dio e la Fede in Gesù.” (Ap 14,12)

FRATELLI, QUANTO SI STA AVVICINANDO È UNA COSA SERIA, E CHI VI STA METTENDO IN GUARDIA? Dietro questa tecnologia d’avanguardia, consideriamo l’aspetto spirituale: quando si arriverà all’impianto del microchip, l’umanità senza fede si troverà di fronte a due realtà, accettarlo o morire.

L’umanità è stata allertata, attraverso le Rivelazioni del Cielo, sul crollo finanziario, sulla terza guerra mondiale, sul governo unico, sulla religione unica, tutto questo sarà il detonatore che farà accettare all’uomo il marchio della bestia.

Fratelli, se qualcuno di voi non è abituato a leggere la Parola di Dio, deve capire che è necessario informarsi sui piani del nemico dell’anima, per non essere colti di sorpresa.

Tutta l’umanità, anche i non credenti, dovrebbero conoscere questi Annunci Divini e prenderli sul serio. Sappiamo che quello che vogliono coloro che fanno parte del potere universale, è la manipolazione ed il controllo sull’uomo e questo marchio lo permetterà.

Fratelli, Dio non sarà ignorato, e Lui ci ha avvertito riguardo al destino dell’umanità. Nelle Rivelazioni che ricevo, ci chiama continuamente ad intraprendere azioni spirituali per non cadere nelle cose sbagliate ed anche per non perdere l’anima.

È vero che la Misericordia Divina è Infinita. Ora ci troviamo nel momento dell’agitazione, delle acque in subbuglio, della battaglia spirituale e solo ciascuno personalmente può prendere una decisione.

IL MIO COMPITO È QUELLO DI DARVE QUESTE INFORMAZIONI, IL VOSTRO È QUELLO DI ACCETTARLE O DI RIFIUTARLE.

Amen.


http://www.revelacionesmarianas.com/italiano.htm

Nessun commento:

Posta un commento