sabato 5 maggio 2018

L’essere umano continua a camminare sulla terra come se niente stesse succedendo, ma non è così.

RICHIESTA SPECIALE DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO

Amato Popolo Mio:
Pregate il Santo Rosario alle sei di sera di ogni paese e chiedete a Mia Madre ogni giorno, le intenzioni che Io vi raccomando.   



 1 maggio
In questo primo giorno del mese a Lei dedicato, il Mio Popolo La prega e Le chiede la Sua intercessione per: LA SALVEZZA DI TUTTE LE ANIME.

2 maggio
Chiedete a Mia Madre che gli uomini desiderino conoscermi e comincino a rispettare i Comandamenti, i Sacramenti, che si addentrino in Me e che si fortifichino nella fede.

3 maggio
Sollecito i Miei figli a pregare Mia Madre per coloro che sono perseguitati e martirizzati per essermi fedeli.

4 maggio
Pregate  Mia Madre per l’umanità, che necessita della consapevolezza per essere fraterna ed ha bisogno del debito discernimento per non cadere nelle grinfie del male.

5 maggio
Prego il Mio Popolo di offrire questo giorno a Mia Madre, chiedendo la Sua intercessione per coloro che si allontanano dalla VERA FEDE.  






MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
 ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
2 MAGGIO 2018


Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

IL MIO CUORE SOVRABBONDA D’AMORE PER CIASCUNO DI VOI.

Sono Madre dell’umanità ed accolgo tutte le preghiere e le richiese che Mi rivolgete, quindi le innalzo fino al Trono Trinitario come Figlia di Dio Padre, Madre di Dio Figlio e Tempio dello Spirito Santo. 
 
Amati figli, ravvivate la fede, addentrandovi negli Insegnamenti di Mio Figlio, di modo che non vi confondano in questi momenti.

MANTENETE IL DEBITO RISPETTO PER L’EUCARISTIA, SIATE COSCIENTI DEL VALORE DELL’EUCARISTIA E NON DIMENTICATEVI CHE DOVETE SEMPRE ESSERE DEBITAMENTE PREPARATI PER RICEVERLA.

Figli, perdonate quelli che dovete perdonare, prima di ricevere Mio Figlio nell’Eucaristia, accostatevi debitamente pentiti dei vostri peccati personali e con il fermo proposito di non ricadere nello stesso peccato.

Figli, non ricevete l’Eucaristia senza una previa preparazione, non mangiate e non bevete la vostra condanna.  (Cfr. 1 Cor 11, 29).

Quando guardate l’Eucaristia, non accontentatevi di guardarla, interiorizzate, di modo che quando lo farete, l’effetto spirituale sarà infinito e prolungato.   

Non dimenticate che voi appartenete al Corpo Mistico del quale Mio Figlio è il Capo ed in quanto membri di questo Corpo, dovete essere docili al Capo del Corpo.  

Il Mio dolore si acuisce quando vedo i Miei figli ribellarsi contro Mio Figlio, perché non voglio che nessuno di voi si perda.  

Quando persistete nella stoltezza di andare contro Mio Figlio, il male si impossessa di voi molto facilmente mettendovi al suo servizio e quindi agite in modo irriconoscibile.  Il demonio addestra coloro che si consegnano a lui con grandi astuzie malefiche, di modo che lo servano in ogni momento ed in tutti i campi in cui l’uomo si muove.

AMATI FIGLI, ABBIATE FAME SPIRITUALE, SENTITE IL BISOGNO DI PACE, DI GIUSTIZIA, DI VERITÀ, DI SANTITÀ, DI FARE E DI VIVERE NEL BENE, SENTITE LA FAME DI ESSERE GIUSTI, LA FAME DI SAPIENZA, DI CONOSCENZA DELLA SACRA SCRITTURA, LA FAME D’AMORE PER MIO FIGLIO.
VIVETE NELLA SETE DI ESPRIMERE A MIO FIGLIO QUANTO LO AMATE.

Amati figli, questi sono momenti in cui dovete essere saldi, forti e decisi, momenti in cui dovere rimanere svegli ed attenti, per non retrocedere sul cammino spirituale.

La terra gira velocemente, perché il momento che sembrerà essere di pace, cesserà di essere tale.

La peste colpirà l’umanità e voi, figli Miei, sapete come prevenirla, non rifiutate il Mio Ausilio per quello che la scienza non riuscirà a controllare prontamente. (1)

Figli, dedicate questo mese in particolare a questa Madre, Io intercedo costantemente per quello che Mi chiedete ed elevo le vostre petizioni alla Trinità Sacrosanta.

DURANTE QUESTO MESE, NELLE CASE, NEI LUOGHI, NELLE AGGREGAZIONI, NELLE CHIESE DOVE SI PREGA E SI MEDITA IL SANTO ROSARIO, IO BENEDIRÒ COLORO CHE STANNO PREGANDO E DARÒ A QUELLI CHE NE AVRANNO BISOGNO, LA GRAZIA DELLA MIA PERMANENTE PROTEZIONE.

Ai bambini concederò la benedizione di una prolungata Purezza, se così Me lo permetteranno…
Alla gioventù darò il Dono della Perseveranza, se si affideranno a Me sotto la Mia Protezione…
Agli adulti concederò la grazia del Discernimento, cosicché non soccombano al male…
Agli anziani darò la luce di un pronto ed opportuno Discernimento, cosicché non dormano di fronte al male…   

RAVVIVATE L’AMORE PER MIO FIGLIO, PERCHÉ LUI VI STA ASPETTANDO, IMPARATE LA VIA DEL DOLORE E ALLO STESSO TEMPO LA VIA DELLA GIOIA.
DISCERNETE FIGLI, PER NON VIVERE NELLA TIEPIDEZZA.

Se sentite parlare di una verità annacquata, questa non è la Verità di Mio Figlio: Lui chiama peccato il peccato e bene il bene.  Anche se in questo momento stanno cercando di confondervi, non soccombete agli errori.

L’essere umano continua a camminare sulla terra come se niente stesse succedendo, ma non è così. L’umanità passerà attraverso la sua grande catastrofe, che aumenterà quando l’anticristo si impossesserà dell’umanità. (Cfr. 2 Pt 2,1-3; 3, 17). Sarà allora che quelli che avranno accettato verità annacquate, si aggiungeranno alle fila del demonio e saranno i persecutori dei loro stessi fratelli.  

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

Vi chiedo di pregare in modo particolare per il Mio Popolo del Nicaragua, che soffrirà oltre ogni misura a causa dei loro oppressori.

Vi invito a pregare in modo particolare per il Mio Popolo del Venezuela, soffrirà intensamente.  

Vi chiedo di pregare per il Mio Popolo delle Hawaii, la terra tremerà con forza.  
 
Vi chiedo di pregare per il Mio Popolo del Cile, soffrirà a causa del tremore della terra.

Figli, non siate di quelli che dicono: Signore, Signore!... (Mt 7,21) ma che non si impegnano con la Verità Divina.

La Chiesa di Mio Figlio viene calpestata.

VI BENEDICO FIGLI, SIATE LA STESSA PACE DI MIO FIGLIO.

Ricevete la Mia Benedizione.

Mamma Maria

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

Nessun commento:

Posta un commento