giovedì 26 aprile 2018

Israele, inondazioni nel deserto del Negev: 9 morti e dispersi

I giovani partecipavano a un programma di partecipazione pre – esercito, campeggiando nel Sud del paese 

In ebraico le chiamano «Shitfonot», che letteralmente viene dal termine che risale al «Diluvio Universale» della Bibbia, ma per tutti sono le inondazioni, le piene improvvise che periodicamente irrompono in valloni e wadi in pieno deserto. Vere valanghe d’acqua fangosa: arrivano spesso senza preavviso, letali per chiunque si trovi sul loro percorso, capaci di annegare uomini e bestie in pochi secondi. Una di queste ha ucciso nelle ultime ore almeno 9 giovani israeliani (8 ragazze e un ragazzo) che stavano camminando per una esercitazione in vista del servizio militare in una vallata del deserto del Negev a sud del Mar Morto. Sembra che un decimo componente del gruppo sia ancora disperso.

https://www.corriere.it/esteri/18_aprile_26/israele-inondazioni-deserto-negev-9-morti-dispersi-cd205a60-4979-11e8-91c2-712f6a8efc34.shtml

 

Nessun commento:

Posta un commento