giovedì 15 febbraio 2018

BERGOGLIO CONTRADDICE BERGOGLIO

 

«Basta pregiudizi, riconosciamo il positivo della Riforma di Lutero» Papa Francesco

 OPPURE:


"A partire dalla posizione LUTERANA, se siamo coerenti, restano soltanto due possibilità fra cui scegliere nel corso della storia: o l'uomo si dissolve nella sua angoscia e non è più niente (ed è la conseguenza dell'esistenzialismo ateo), oppure l'uomo, basandosi su quella medesima angoscia e corruzione, fa un salto nel vuoto e si auto-decreta superuomo (è l'opzione di Nietzsche)."   Jorge Mario Bergoglio

http://chiesa.espresso.repubblica.it/articolo/1351398.html

Nessun commento:

Posta un commento