mercoledì 3 maggio 2017

ARCANGELO URIELE

Uriele o Uriel o (אוּרִיאֵל, "Luce di Dio" nella lingua ebraica) è uno degli arcangeli della tradizione ebraico-cristiana. Il suo nome è analogo al nome Uria, da cui differisce solo per l'uso di un diverso nome ebraico per Dio ("El" al posto di "Ya").
Affresco di Dionisij raffigurante l'Arcangelo Uriele. (Chiesa della Natività della Vergine, Monastero di Ferapontov, Russia).

Gli angeli menzionati nei libri più antichi della Bibbia Ebraica sono senza nomi. Effettivamente, il rabbino Simeon ben Lakish di Tiberiade (230-270), asserisce che tutti i nomi specifici degli angeli vengono riportati dagli Ebrei di Babilonia, e alcuni critici moderni tendono ad acconsentire. Dei sette arcangeli del giudaismo post-esilio, solo tre, Gabriele, Michele e Raffaele, vengono menzionati per nome nelle scritture che gradualmente diventano accettate come la Bibbia canonica (solo il secondo è però definito come arcangelo, mentre gli altri come semplici angeli).

Nessun commento:

Posta un commento