venerdì 28 aprile 2017

Per alcuni Bergoglio è già santo (davvero incredibile)




In Brasile si venera una statua di Bergoglio durante la Messa di Pasqua e in Italia si "adora" una sua foto del papa.

Apprendiamo questa notizia dal sito Radio Spada che testimonia, purtroppo, quello che temevamo. Con Bergoglio si è compiuto quel lento processo c.d. di papalatria che iniziò, se pur in forma lievissima, con Giovanni Paolo II. E' pur vero che da sempre i fedeli hanno avuto grande simpatia per questo o quell'altro papa. E a Roma, soprattutto. Ma ora siamo arrivati ad un punto gravissimo.
Durante la S. Messa di Pasqua nella cattedrale di S. Pietro in Alcantara, a Petropolis in Brasile, il Santo Sacrificio della Messa è stato affiancato dalla venerazione di una statua di Bergoglio a cui è stato reso culto mediante un atto di "dulia" (che in teologia è il culto che si riserva solo ai santi e agli angeli). Non essendo Bergoglio santo... quello compiuto in Brasile, è un atto di idolatria bello e buono, e per tanto vietato dalla Chiesa Cattolica, essendo la persona non solo ancora viva, ma, per quello che ci consta, non meritevole - almeno ad oggi - di un tale privilegio.


E in Italia non ci facciamo mancare nulla:



sepolcro di Giovedì santo 2017 
nella basilica dei SS. Pietro e Paolo 
ad Acireale (CT)
 

Nessun commento:

Posta un commento