Il Primo Giudizio è vicino ed Io rigetterò gli empi
Giovedì, 15 agosto 2013, alle ore 21:57
Mia amatissima figlia, Io invito tutti i Miei discepoli, che conoscono la Verità, a mostrare coraggio in questi tempi difficili per l’umanità.
Il tempo in cui le guerre scoppieranno contemporaneamente in molte nazioni, è molto vicino. Quando voi sentirete parlare di tutte queste guerre e sarete testimoni della grande crudeltà di quegli oppressori che, inseparabilmente, le provocano, saprete che il tempo della Mia Seconda Venuta è vicino.
Altri di voi riconosceranno la Verità contenuta nel Libro di Giovanni - la Rivelazione - poiché essa ora vi viene rivelata. Non abbiate paura, perché tutte queste cose devono accadere. Molti, che non accettano questi Messaggi, fanno un grave errore, perché il Libro della Verità comprende semplicemente dei dettagli e dei segreti contenuti nel Libro della Rivelazione. Io, l’Agnello di Dio, Sono la sola Autorità che può aprire i Sigilli in esso contenuti: solo Io ho il permesso da parte del Padre Mio.
Se non credete nel Libro della Verità, allora voi non credete nel Libro della Rivelazione. State attenti. Coloro che respingono il Libro della Rivelazione rinunciano alla Mia Misericordia. Ma la Verità verrà mostrata loro durante il Mio Grande Avvertimento per Intervento Divino, perché altrimenti molti non Mi conoscerebbero mai, né capirebbero la grande Misericordia che Io porto al mondo. Voi non dovrete mai fare delle aggiunte al Libro della Rivelazione, né dovrete tentare di interpretarlo o di estrapolare qualcosa da esso allo scopo di soddisfare i vostri desideri, perché soffrirete per questo. Se voi farete queste cose manometterete la Parola di Dio. Questo Libro vi è era stato promesso. Dio ha mandato il Suo settimo messaggero per rivelare la Verità. Accettate questo con piena fiducia in Me oppure camminerete da soli, nell’ignoranza del terribile inganno che si abbatterà su coloro che rifiuteranno la Parola di Dio.
Molti, tanti cambiamenti ora avranno luogo nel mondo, e nessun uomo mancherà di notarli. Le religioni diventeranno un’assurdità, mentre milioni di persone adotteranno una fede pagana, la quale, verrà detto loro, serve per onorare Dio. Vi diranno che l’umiltà e l’amore per i poveri sono i motivi per cui la chiesa rinnovata ed illuminata annuncerà un nuovo inizio. Come gli agnelli verso il macello, voi sarete guidati verso il lago di fuoco. Quando vi renderete conto del terribile abominio in cui siete stati trascinati, potrebbe essere troppo tardi. Se rendete omaggio alla bestia, essa vi infesterà e molti, con il tempo, ne diventeranno schiavi.
I grandi cambiamenti dei sistemi politici e dei mezzi d’informazione nel mondo si tradurranno in una grande divisione. Coloro che sono leali a Dio in tutto ciò che è stato dato al mondo attraverso di Me, Gesù Cristo, vivranno. Coloro che Mi disprezzeranno non avranno la vita, perché diventeranno incapaci di accettare la Mia Misericordia. Il Mio Cuore, anche se sarà spezzato a metà, a causa di questo, diventerà intransigente e prevarrà la Mia Giustizia.
Il Primo Giudizio è vicino ed Io rigetterò gli empi, poiché il Nuovo Cielo e la Nuova Terra accoglieranno solo coloro che avranno accettato la Mia Misericordia. Molti diranno: “Dio è Misericordioso. Non potrebbe mai mostrare una crudeltà del genere”. La Mia risposta è questa: la Terra che conoscete, non ci sarà più. Al suo posto emergerà una nuova e rinnovata Terra, molto più grande e più larga di prima, dove risiederanno dodici nazioni, fianco a fianco, in amorevole armonia. Solo coloro che rimarranno leali a Me e coloro che non Mi conoscono, ma che accetteranno la Mia Mano quando Io avrò dato loro la prova della Verità, durante l’Avvertimento, ne oltrepasseranno le porte. In seguito, Io le richiuderò. Nessun altro uomo potrà poi entrare, perché il Mio Giudizio sarà stato emesso. Tutto il dolore sarà dimenticato ed i malvagi verranno gettati all’Inferno dove soffriranno per l’eternità. L’uomo non deve mai sottovalutare il Mio Grande Amore, la Mia Misericordia e la Mia Compassione, ma deve anche temere la Mia Punizione perché essa sarà definitiva, quando l’ultima tromba suonerà il Grande Giorno del Signore.
E allora, sarà tutto finito.
Il vostro Gesù