domenica 20 novembre 2016

Naju

Messaggio del 19 Ottobre 2007 - Naju

Gesù:

"Oh, miei amati ministri, religiosi e figli che siete venuti rispondendo "Amen" alla chiamata di Mia Madre, noncuranti della distanza! Ricevete il mio Spirito Santo. Poiché siete venuti in questo luogo sacro, dove apro il Mio Sacro Cuore per Processione della Vergine nell'Arca della Salvezza fino alla cappella offrirvi il Mio sangue e l'acqua fino all'ultima goccia e per operare i miracoli dell'amore più puro e sublime, che è incommensurabile, per commemorare l'anniversario di Mia Madre, che ha versato persino lacrime di sangue per guidarvi verso la scorciatoia che conduce al Paradiso come Corredentrice, che cosa non faremmo lo e Mia Madre per voi?


Adesso potreste soffrire per la mancanza di comprensione e per la persecuzione della Chiesa divisa dagli errori, ma non dimenticate che lo e Mia Madre siamo sempre al vostro fianco. Desideriamo che almeno voi che siete stati chiamati rimaniate svegli e preghiate, e vi annulliate completamente, ogni giorno e in ogni momento, nel Mio Sacro Cuore e nel Cuore Immacolato di Mia Madre, facendo così la vostra parte nel salvare questo misero mondo.

Figli! La maggior parte del clero, i ministri che lo ho scelto, rifuggono i messaggi d'amore e i sublimi segni che sono stati dati attraverso la piccola anima scelta da Me, inseguono il loro vano e inutile onore e interesse nel mondo e accettano le teorie e i ragionamenti contaminati da eresie ed errori.

Così, stanno bloccando l'entrata attraverso i cancelli del Paradiso con la chiave di una conoscenza erronea con cui valutano gli altri. Perciò le numerose anime che li seguono sono disorientate, si smarriscono e finiscono sulla via della perdizione, ed lo non posso vedere più queste cose. Prezioso Sangue e olio profumato disceso nella cappella


Miei amati figli! Prima che scenda il giudizio severo di Dio, gridate fin d'ora perché i messaggi d'amore che lo e Mia Madre abbiamo dato fino a sgolarci, ripetendo sempre le stesse cose, siano diffusi in tutto il mondo, e perché questo mondo, che ha già offeso gravemente Dio Padre, possa essere salvato.

Sebbene il clero che sta bloccando tutte le grazie che faccio discendere attraverso Naju e altri oppositori possano sembrare forti e sicuri di sé, presto sarà rivelato che le loro azioni illogiche e contraddittorie non sono che vani tentativi di ingannare gli altri. Quindi, offrite con coraggio la vostra massima devozione.

Vi chiedo questo perché quando la Santa Chiesa accoglierà le suppliche della mia piccola anima anzi, i desideri di Mia Madre che è stata consacrata con la sofferenza di un martire che porta alle doppie morti per compiere la mia volontà e accoglierà le suppliche di Mia Madre di salvare il gregge smarrito, il Mio amore e quello di Mia Madre arderà facendo spuntare i germogli anche su un terreno arso e farà scendere la coppa della benedizione di Dio invece che la coppa dell'ira. Gli ecclesiastici toccano e annusano l'olio profumato disceso nella cappella Mie amate piccole anime che siete state chiamate! Quando rinunciate a voi stessi, siete in piena armonia con la mia amata piccola anima e la seguite, lo e Mia Madre saremo con voi e vi infonderemo coraggio ovunque e in qualunque momento. Così, se opererete come miei testimoni in tutto il mondo, nel giorno del giudizio avrete il privilegio di raccogliere e mangiare i frutti dell'Albero della Vita in Paradiso e intonerete Alleluia, accompagnati dagli angeli al fianco mio e di Mia Madre".


http://www.entraevedi.org/MESSAGGIO%20DI%20GES%D9%20A%20JULIA%20KIM.htm


Nessun commento:

Posta un commento